EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2012/2013

OMAGGIO A BIRGIT CULLBERG

Locandina:

Antonella Albano ballerina solista, Teatro alla Scala
Giorgia Bonetto Ekodance International Project
Sofia Caminiti corpo di ballo, Teatro alla Scala
Beatrice Carbone ballerina solista, Teatro alla Scala
Katya Pianucci già ballerina, Teatro alla Scala

Stefano Benedini già ballerino, Teatro alla Scala
Luigi Campa corpo di ballo, Teatro alla Scala
Andrea De Marzo Ekodance International Project
Federico Fresi corpo di ballo, Teatro alla Scala
Maurizio Licitra ballerino solista, Teatro alla Scala
Andreas Lochmann corpo di ballo, Teatro alla Scala
Mick Zeni primo ballerino, Teatro alla Scala

coreografie Birgit Cullberg
produzione Artedanza srl - Bags Entertainment

PROGRAMMA
Pulcinella e Pimpinella musiche Igor Stravinsky
Adamo ed Eva musiche Hilding Rosenberg
Romeo e Giulietta Suite musiche Sergei Prokofiev


in collaborazione con
AterDanza


Date e Info: sabato 16 marzo 2013 (ore 21)

Scheda:



OMAGGIO A BIRGIT CULLBERG è un tributo che alcuni ballerini del Teatro alla Scala di Milano hanno voluto dedicare ad una delle grandi dame del balletto moderno europeo. 

Scomparsa nel 1999 a 91 anni, la coreografa svedese Birgit Cullberg è stata una delle fi gure più signifi cative della danza contemporanea, maestra e modello per tutti coloro cha hanno seguito la strada del moderno: il suo allievo più famoso è Maurice Bejart, che per lei ha costruito le sue prime coreografi e dopo aver abbandonato la carriera di danzatore. 
Riformatrice del balletto svedese, la Cullberg ha usato il classico come il moderno, unendo una perfetta lezione di stile e un grande talento drammaturgico per portare alla ribalta i problemi sociali e politici del nostro tempo. 
Formatasi con Kurt Jooss, Sigurd Leeder e, successivamente, con Martha Graham a New York, ha iniziato la sua attività di coreografa nel 1950, producendo subito un capolavoro, Signorina Giulia, entrato ormai nel repertorio di molte compagnie internazionali (in Italia è eseguito dal Balletto della Scala). 
Donna di grande cultura, nelle sue opere fonde le passioni per la letteratura e il teatro moderno nel genere del dancedrama, che con lei ha assunto una struttura agile e essenziale, concentrato sull’osservazione di problematiche sociali e interpersonali contemporanee. Tutto attraverso un vocabolario coreutico fortemente espressivo, nel quale confl uiscono la tecnica classica e un interesse via via più accentuato per principi compositivi più liberi. 

Le coreografi e raccolte in questo OMAGGIO sono tre composizioni emblematiche di un arco creativo di oltre vent’anni e presentano al pubblico tre approcci molto differenti per contenuti espressivi e narrativi. 

Pulcinella e Pimpinella (1980), su musiche di Strawinsky, è un brano vivace e brioso: racconta l’amore di Pulcinella per Pimpinella, per la quale i genitori Pantalone e Pandolfi sognano un Principe Azzurro. Travestirsi da nobiluomo porta a Pulcinella molti guai, ma il lieto fi ne è assicurato. 

Adamo ed Eva, su musiche del compositore svedese Hilding Rosenberg, è incentrato sul tema dell’eros e racconta la trasformazione di un amore innocente, ancora puerile, alla maturità della passione adulta in una coppia che, una volta cacciata dall’Eden, arriva a rifiutare Dio.

Romeo e Giulietta
 (1969) presenta una lettura introspettiva e psicologica del dramma dei due giovani amanti, lasciando in secondo piano gli aspetti più strettamente narrativi. 

www.bagsentertainment.com

acquista


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK