EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2010/2011
in occasione degli Anniversari di Alessandro Bonci (140 anni dalla nascita, 70 anni dalla morte)

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

Locandina:

direttore GIOELE MUGLIALDO
ALESSANDRO SCOTTO DI LUZIO tenore

Programma
W.A.MOZART Le nozze di Figaro Ouverture
G.DONIZETTI L’Elisir d'amore Una furtiva lagrima
G.VERDI Rigoletto La donna è mobile
G.VERDI La forza del destino Sinfonia
C.GOUNOD Faust Salut! demeure chaste et pure
G. PUCCINI Manon Lescaut Intermezzo
G. PUCCINI La Bohème Che gelida manina
P.MASCAGNI Le maschere Ouverture
G.ROSSINI- O.RESPIGHI La boutique fantasque Tarantella
E.DE CURTIS Tu canunchiagne
N.RIMSKY-KORSAKOV Neapolitan song  op. 63
E.DE CURTIS Torna a Surriento
S.CARDILLO Core 'ngrato
M. COSTA Scugnizza Intermezzo
R.LEONCAVALLO Mattinata
C.A.BIXIO Parlami d'amore Mariù
E.DE CURTIS Non ti scordar di me 


Date e Info: venerd́ 5 novembre 2010

Scheda:

GIOELE MUGLIALDO, direttore d’orchestra, pianista e compositore è musicista eclettico e versatile, che spazia dal repertorio classico (strumentale, da camera, sinfonico e lirico) al musical, alla musica da film, sino alla musica americana ai confini col jazz. Diplomatosi giovanissimo al Conservatorio G. Verdi di Torino si perfeziona nella direzione d’orchestra con vari docenti di scuola russa, tra i quali Yuri Ahronovitch. Ottiene il secondo posto al IV International Cours and Competition di Budapest dove dirige l’Hungarian Symphony Orchestra. Segue il Maestro Nello Santi per diversi anni in varie produzioni.
Tra le orchestre dirette: Orchestra del Teatro Regio di Torino, Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra del Teatro Coccia di Novara, Orchestra del Teatro Donizetti di Bergamo, Rousse State Philharmonic, Thessaloniky State Orchestra, Plovdiver Symphoniker, Orchestra del Teatro Novaja Opera di Mosca, Orchestra Sinfonica Nacional del Perù. Come pianista si è esibito tra l’altro a Budapest, Monaco, Norimberga, in Giappone a Yokohama e a Tokyo. Collabora con Giuseppe Valdengo, Magda Olivero, Claudio Desderi, Francesca Patanè, Enzo Dara, Masako Deguchi, Sue Patchell, Ignacio Encinas, Dimitra Theodossiu, Nicola Ulivieri, Luca Canonici, con la Fondazione Toscanini di Parma.
Il CD Non ti scordar di me col baritono Armando Ariostini, che comprende celebri canzoni degli anni ’30 e napoletane, personalmente arrangiate, è stato recensito dalla rivista L’Opera che definisce il suo stile pianistico “duttile, leggero, frizzante e swingato".
ALESSANDRO SCOTTO DI LUZIO, ancora tredicenne inizia a studiare canto ed entra al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli per studiare il trombone. Si perfeziona con il maestro Luigi Giordano Orsini. A soli 19 anni entra a far parte del coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.
Ha vinto il XII Concorso Nazionale di musica città di Bacoli, il XIV Concorso Internazionale di canto lirico Ritorna Vincitor di Ercolano e il 1° Premio al XI Concorso Internazionale Flaviano Labò. Ammesso alla Scuola dell’Opera Italiana del Teatro Comunale di Bologna, nel 2009 è finalista al 60° Concorso per giovani cantanti lirici d’Europa indetto dall’As.LiCo. Ha vinto la sezione tenori dello spettacolo televisivo di RAI 1 Domenica In condotto da Pippo Baudo e, ex aequo insieme al soprano Anna Corvino, la Tour de Chant condotta da Pippo Baudo su RAI 1. Nel maggio 2009 partecipa al Concerto per la Riconciliazione a Bet She'An, Israele, in 37
occasione della visita di Papa Benedetto XVI. Ha interpretato: Rodolfo nella Boheme diretta dal Maestro Alberto Veronesi, a Villa Campolieto di Ercolano; Tonio in Figlia del Reggimento di G. Donizetti diretto da Alessandro D'Agostini al Teatro Sociale di Como; Nemorino in Elisir d’Amore di G. Donizetti diretto da Daniele Rustioni al Teatro Comunale di Bologna.


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK