EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2010/2011
Associazione Musicale Praeludium

LA TRAVIATA

Locandina:

di GIUSEPPE VERDI
Opera lirica in tre atti su libretto di FRANCESCO MARIA PIAVE,
tratto dalla pièce teatrale di ALEXANDRE DUMAS (figlio) “La signora delle camelie”
con SIMONA BALDOLINI soprano, ALESSANDRO LUCIANO tenore, PAOLO CONI baritono, GIUSEPPINA TROTTA mezzosoprano, RODRIGO TROSINO tenore, LUCA GALLO basso, GIORGIA PACI soprano, NICO MAMONE baritono, RICCARDO RISTORI basso, LIBERTO BONCOMPAGNI tenore, GERARDO CERCA baritono, BRUNO VENANZI baritono
direttore
MASSIMO TADDIA
regia e scene PAOLO PANIZZA
costumi ARTEMIO CABASSI
luci STEFANO GORRERI
assistente alle scene RAFFAELE MUSSARI
maestro collaboratore FRANCESCO DE POLI
Orchestra Sinfonica “G. ROSSINI” di PESARO
Coro Lirico “CROMA" di ANCONA
coproduzione di ASSOCIAZIONE MUSICALE PRAELUDIUM e TEATRO DELLA REGINA di CATTOLICA (RN) con il TEATRO BORGATTI di CENTO (FE)
e l’Orchestra Sinfonica “G. ROSSINI” di PESARO


Date e Info: domenica 12 dicembre 2010

Scheda:

Torna l'opera sul palcoscenico del Teatro Bonci, grazie a un progetto promosso da Emilia Romagna Teatro dedicato al pubblico appassionato della città e ai nuovi talenti della lirica contemporanea. La Traviata è l'opera più romantica di Verdi, una delle più amate, insieme a Il trovatore e a Rigoletto, che con la prima compongono la cosiddetta "trilogia popolare".
MASSIMO ALESSIO TADDIA classe 1971, è diplomato presso il Conservatorio di Musica G. B. Martini di Bologna in Composizione, Direzione d’Orchestra e Pianoforte. Si è perfezionato nella direzione d’orchestra con il Maestro Renzetti presso l’Accademia Musicale Pescarese e con il Maestro Erwin Acel presso i Wiener Musikseminar di Vienna. Nel 2007 è direttore assistente del Maestro Daniel Oren presso il teatro Cilea di Reggio Calabria, il teatro Carlo Felice di Genova e la Fondazione Arena di Verona. Dal Novembre 2008 è Direttore Musicale della Fondazione Teatro Giuseppe Borgatti di Cento (Ferrara). Ha collaborato anche con il Carl Orff Zentrum di Monaco di Baviera (per il quale ha diretto i Carmina Burana al Teatro Dal Verme di Milano nel 2007), l’IVM (Istituto Valenciano de la Musica), il Reale Collegio di Spagna di Bologna, l’Università degli Studi di Bologna e l’Accademia Internazionale della Musica di Milano. Ha diretto nel 2009 La Bohème
al teatro della Regina di Cattolica e a Cento. SIMONA BALDOLINI classe 1965, ha frequentato il Conservatorio G. Rossini di Pesaro e l'Accademia d'Arte di Osimo. Dal 1986 è stata allieva privata di Renata Tebaldi. Nel 1990 vince i Concorsi Internazionali di Marsala e Caltanisetta e il Concorso del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. Ha cantato al Teatro Massimo Bellini di Catania, a Savona, al Teatro Comunale di Treviso, a Modena, al Teatro dell’Opera di Roma, al Festival di Macerata, a Milano, Bologna, Rimini, al Teatro Regio di Parma, al Teatro Regio di Torino, al Teatro Greco di Taormina, a Klagenfurt, Parigi, Helsinki, al Teatro Nazionale di Varsavia e in tournée in Germania, Danimarca, Polonia e Giappone.
Nell’aprile del 2000 ha interpretato Fedora, accanto a Mirella Freni e Placido Domingo. Fra le opere interpretate, Bohème, Norma, Tosca, Traviata, Cavalleria Rusticana, Madama Butterfly, Manon Lescaut, Il Trovatore.
PAOLO CONI ha calcato le scene nei principali teatri italiani e internazionali: il Teatro alla Scala, l'Opera di Roma, il San Carlo di Napoli, La Fenice di Venezia, il Regio di Torino, il Regio di Parma, i Comunali di Bologna e di Firenze, il Covent Garden di Londra, il Metropolitan e la Carnegie Hall di NewYork, le sale di Chicago, San Francisco, Tokyo, Shangai, Pechino Amburgo, Francoforte, Colonia, Berlino, Ginevra, Nizza, Marsiglia, Madrid, Barcellona, Atene, Varsavia, Belgrado. Si è esibito in festival prestigiosi a Salisburgo, Orange, Lione, Radio France, Ravenna, Martina Franca.
Con un repertorio che spazia da Donizetti a Bellini fino a Verdi ha tra le sue migliori interpretazioni Ernani, Rigoletto, Nabucco, La Traviata, Un Ballo in Maschera, Simon Boccanegra, Don Carlo, Macbeth, Luisa Miller, Falstaff, Onegin. Ha all'attivo quarantacinque titoli ed è stato diretto da nomi prestigiosi direttori quali Muti, Solti, Ozawa, Chung, Chailly , Zeffirelli, Cavani, Ronconi, D'Annà. Tra i vari riconoscimenti artistici ottenuti, il Premio Abbiati per l'interpretazione dei personaggi verdiani.


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK