EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2014/2015
Primo palcoscenico (Concorso internazionale Voci liriche) presenta

ASTARTO

Locandina:

opera in tre atti di Pietro Pariati  e Apostolo Zeno

musica di Giovanni Bononcini

edizione critica a cura di Giovanni Andrea Sechi 

Maestro direttore e concertatore Gabriele Raspanti

regia Gian Franco Zanetti

scene, luci e costumi a cura del Corso di Scenografia del Melodramma dell’Accademia di Belle Arti di Bologna (Sede di Cesena)

Orchestra barocca del Conservatorio “B. Maderna” di Cesena

 

realizzazione scene Laboratorio di Scenografia del Melodramma - Cesena

 

in collaborazione con

Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena,  Comune di Cesena,

Emilia Romagna Teatro Fondazione, Ser.In.Ar

PRIMA NAZIONALE


Date e Info: 11 ottobre 2014 fuori abbonamento (ore 21)
Compagnia: Conservatorio “B. Maderna” - Cesena Accademia di Belle Arti di Bologna - Sede Cesena

Scheda:

Si conferma il tradizionale appuntamento con l’opera prodotta dal Conservatorio "Bruno Maderna" di Cesena in collaborazione con la sede cesenate dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, uno straordinario progetto che ogni anno le due istituzioni di Alta Formazione Musicale e Artistica regalano ai numerosissimi melomani della città: allievi e docenti realizzano l'allestimento integrale di un'opera, curando nei minimi dettagli musica, canto, recitazione, scenografia e costumi. Il risultato è sempre emozionante.
Quest’anno è prevista la messa in scena di Astarto, composto da Giovanni Bononcini (1670-1747), rappresentato per la prima volta a Roma nel gennaio 1715 e, successivamente, in una versione rivisitata, a Londra il 19 novembre 1720.

“Uno sforzo di analisi e ripresa filologica di un’opera barocca rara ma estremamente interessante dal punto di vista musicale e drammaturgico si inserisce nel filone della ricerca su testi tra il XVII e XVIII secolo del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio ‘Maderna’.

La ripresa dell’opera di Giovanni Bononcini rappresenta anche un importante evento che ha come fine quello di mettere in risalto l’importantissimo corpus di composizioni del compositore modenese che nel suo tempo fu fondatore della scuola violoncellistica europea.

Alla luce di tutto ciò il ‘Progetto Opera’ sostenuto dal Conservatorio ‘Maderna’ e dal corso di Scenografia del Melodramma dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, ma con sede nella nostra città, pervicacemente continua e  vuole essere un messaggio del desiderio di esaltare la nostra cultura musicale.

Docenti ed allievi delle due istituzioni, pur incontrando grandi difficoltà di ordine economico e logistico, con il loro entusiasmo dimostrano che la fiamma non è spenta ma viene costantemente vivificata e nutrita con grande tenacia.” (Adriano Tumiatti Direttore del Conservatorio "Bruno Maderna")

www.conservatoriomaderna-cesena.it


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK