EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2016/2017

L’ORA DI RICEVIMENTO

Locandina:

(banlieue)

DI STEFANO MASSINI

REGIA MICHELE PLACIDO

CON FABRIZIO BENTIVOGLIO

E FRANCESCO BOLO ROSSINI, GIORDANO AGRUSTA, ARIANNA ANCARANI, CAROLINA BALUCANI, RABII BRAHIM, VITTORIA CORALLO, ANDREA IARLORI, BALKISSA MAIGA, GIULIA ZEETTI, MAROUANE ZOTTI

SCENA MARCO ROSSI

COSTUMI ANDREA CAVALLETTO

MUSICHE ORIGINALI LUCA D’ALBERTO - VOCE CANTANTE FEDERICA VINCENTI

LUCI SIMONE DE ANGELIS

TEATRO STABILE DELL’UMBRIA

acquista

prenota

sabato 11 ore 18, foyer del Teatro: la Compagnia INCONTRA il pubblico


Date e Info: da giov. 9 a sab. 11 febbraio (ore 21), dom. 12 febbraio (ore 15.30)

Scheda:

Dopo aver suscitato un dibattito vero sui diritti nel mondo del lavoro con 7 minuti - di recente adattato anche per il grande schermo con la regia di Michele Placido – Stefano Massini continua a scandagliare con lucidità e partecipazione le trasformazioni della società europea contemporanea.
Il suo ultimo testo, L’ora di ricevimento, che debutta alla fine del mese di settembre, racconta con verità e ironia, le tensioni culturali, sociali e religiose tra le famiglie multietniche di una classe di bambini in una periferia metropolitana. Una babele di lingue, religioni, costumi sempre in guerra fra di loro, in un Occidente agonizzante e incapace di trovare soluzioni.
Protagonista, nel ruolo del professore, è Fabrizio Bentivoglio, diretto e scelto da Michele Placido (con cui ha già collaborato nei film Un eroe borghese e Del perduto amore) per la qualità, rara e intensa, della sua interpretazione.

Il professor Ardeche insegna materie letterarie in una classe nel cuore dell'esplosiva banlieue di Les Izards, ai margini dell'area di Tolosa: un luogo in cui la scuola è una trincea contro ogni forma di degrado. Cinico e disilluso, convinto che il vero trionfo sarebbe portare fino in fondo i suoi allievi senza perderne nessuno per strada, il professore riceve le famiglie degli scolari ogni settimana per un'ora, dalle 11 alle 12 del giovedì. Ed è attraverso un incalzante mosaico di brevi colloqui con questa umanità assortita di madri e padri che prende vita sulla scena l'intero anno scolastico della classe VI sezione C. I giovanissimi allievi, identificati dal professor Ardeche con ironici soprannomi, sono tutti da immaginare.

teatrostabile.umbria.it


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK