EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2016/2017

LE NOZZE DI FIGARO

Locandina:

Commedia per musica in 4 atti

MUSICA DI WOLFGANG AMADEUS MOZART (K. 462)

LIBRETTO DI LORENZO DA PONTE

DALLA COMMEDIA “LA FOLLE JOURNÉE OU LE MARIAGE DI FIGARO” DI PIERRE-AUGUSTIN CARON DE BEAUMARCHAIS

ORCHESTRA E CORO DEL CONSERVATORIO “B. MADERNA” DI CESENA

DIRETTORE E MAESTRO CONCERTATORE CLAUDIO DESDERI

MAESTRO DEL CORO PAOLA URBINATI

REGIA MATELDA CAPPELLETTI

ALLESTIMENTO A CURA DEL CORSO DI SCENOGRAFIA DEL MELODRAMMA DELL’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA CON SEDE A CESENA

CONSERVATORIO “BRUNO MADERNA” DI CESENA

CONCORSO INTERNAZIONALE DI CANTO LIRICO "PRIMO PALCOSCENICO"

IN COLLABORAZIONE CON L' ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA - SEDE DI CESENA


Date e Info: ven. 21 ottobre (ore 20)

Scheda:

“Una trama complicatissima che attinge alle tipiche situazioni della commedia, ma perfetta nella sua geometrica regia e straordinariamente funzionale alla rappresentazione della quotidianità dei sentimenti e delle relazioni umane: passioni, gelosie, desideri, timori, ansie, dolori, gioie e malinconie…tutto quel che scaturisce dall’umana aspirazione alla felicità terrena è reso evento scenico dal libretto di Da Ponte e dalla musica di Mozart. La spontaneità e la leggerezza con cui questo incontro di poesia e musica è parso accadere dando vita ad un evento teatrale unico nella storia della musica costituisce di sicuro un mistero impossibile da indagare.

Fatto è che Le Nozze rappresentano quanto di meglio il teatro, e probabilmente non solo quello musicale, ha saputo esprimere in quanto a rappresentazione dell’umano. Rinunciando ad ogni intenzione moralizzatrice e tutto sommato anche politica, nonostante la scelta di un soggetto contemporaneo giudicato all’epoca addirittura eversivo, il libretto si libera da ogni convenzionalità e la musica di Mozart diviene pura azione teatrale.

Mettere in scena il capolavoro di Mozart rappresenta per il Conservatorio ‘Bruno Maderna’ una vera e propria sfida, musicale in primis, perché si tratta di confrontarsi con una partitura complessa a cui occorre accostarsi con consolidate competenze, ma anche umana, perché si tratta di fare teatro. La lezione più importante appresa dagli allievi del Conservatorio, dagli allievi dell’Accademia e dagli artisti debuttanti, sotto la guida di un maestro di teatro come Claudio Desderi, dovrà essere quella che il binomio Mozart-Da Ponte ha trasmesso all’umanità: il meraviglioso gioco della vita diviene arte sublime quando tutte le arti si incontrano, in armonia, sul palcoscenico.” Laura Pistolesi (per il Conservatorio “B. Maderna”)

conservatoriomaderna-cesena.it


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK