EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2011/2012
Teatro Valdoca

O TU REALE, SCONTROSA FELICITÀ

Locandina:

 

prima parte in due movimenti della
Trilogia della gioia

primo movimento

regia Muna Mussie
con Giorgia Del Don, Muriel Del Don
regia video Gian Luca Mattei

secondo movimento

regia, scene e luci Cesare Ronconi
testo Mariangela Gualtieri
con Leonardo Delogu

fonica Luca Fusconi
macchinista Stefano Cortesi
organizzazione Elisa De Carli, Imma Scarpato
amministrazione Morena Cecchetti
consulenza amministrativa Cronopios

produzione Teatro Valdoca

in collaborazione con Teatro A. Bonci di Cesena
con il sostegno di Comune di Cesena/ Emilia Romagna Teatro Fondazione
si ringrazia Centro Teatrale Umbro, La Corte Ospitale, L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino  

con il contributo di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia Romagna, Provincia di Forlì-Cesena


PRIMA ASSOLUTA


Date e Info: Chiesa del Santo Spirito, da sabato 12 a giovedì 17 maggio 2012 (escluso lunedì 14) ore 21 - fuori abbonamento da venerdì 18 a mercoledì 23 maggio 2012 (escluso lunedì 21) ore 21
Prezzi: settore unico € 15 - prevendita e/o prenotazione €1 posti limitati, prenotazione consigliata (0547 362628)

Scheda:

 

La Trilogia della gioia è il nuovo progetto triennale a cui il Teatro Valdoca si dedicherà nei prossimi anni e a cui sta già lavorando da diverso tempo. La Trilogia prevede la creazione di tre episodi. In ognuno di essi Cesare Ronconi sarà affiancato nella creazione da un giovane artista con un consolidato percorso nella Compagnia. È Muna Mussie, già attrice del Teatro Valdoca, l’artista che affiancherà Ronconi nella realizzazione del primo episodio, intitolato O TU REALE, SCONTROSA FELICITÀ e sviluppato in due movimenti.

La regia del primo movimento, affidata a Muna Mussie, prende avvio dall’evoluzione del suo progetto Monkey see, Monkey do, realizzato con il sostegno produttivo di Workspacebrussels e Xing.

Di solito ci si guarda allo specchio in solitudine.
Vorrei guardarmi allo specchio in moltitudine.

Monkey see, Monkey do parla di persona-corpo – inteso come complesso organizzato da elementi concreti – e di persona-politica – intesa come complesso organizzato da elementi astratti. Si rivolge a uno spettatore che condivida con le artiste/artefici una volontà di scandaglio e significazione del gesto più minimo: occhi diaframma che si allenano a contemplare, a contenere un di più, un di meno che sprigiona visioni attraverso tensioni psicofisiche tra corpi; corpo carne, corpo suono, corpo plastico.
Protagoniste sono figure identiche che in una prima fase, agiscono come prototipo, in funzione di una messa a fuoco di quella avventura fantastica e controversa che ognuno esperisce di fronte alla propria immagine.
Il lavoro si sviluppa poi sulla organizzazione di un dialogo diretto/indiretto inter-agito tra scena, pubblico e specchio che veda fruitore e fautore spazialmente distanti ma visivamente intimi. Lo specchio, oggetto e dispositivo base su cui è disegnato l'impianto di Monkey see, Monkey do, impone allo sguardo di ruotare su se stesso partendo dalla e giungendo alla medesima fonte che è al contempo guardante e guardata”. Muna Mussie

La regia del secondo movimento di O TU REALE, SCONTROSA FELICITÀ è affidata a Cesare Ronconi.

“Vorrei mostrare un essere umano contemporaneo, in una stanza con forte identità. Le cose ci mostrano una relazione che non si trasforma e non può essere in alcun modo modificata o deviata. L’umano che abita la scena ha alcuni pensieri profondi sulla staticità e la sacra energia che emana. Si arriva ad una sorta di chiarore che si percepisce con precisione. Poi lo scoppio di una suprema lingua antica e l’immensa dolcezza che deriva dalla sua inevitabile perdita. Questo secondo movimento è il negativo del primo. Niente può essere omologato. Nulla può essere davvero modificato”. Cesare Ronconi
 

modalità prevendita e vendita biglietti dal 12 al 23 maggio

biglietteria del Teatro Valdoca

esclusivamente tramite prenotazione telefonica

dal lunedì al venerdì ore 10-13 e 14,30-16,30

sabato e domenica ore 18-19

0547 362628 (numero esclusivo dedicato)

www.teatrovaldoca.org

i biglietti prenotati telefonicamente al Teatro Valdoca dal 12 maggio vanno ritirati presso la biglietteria della Chiesa del Santo Spirito entro le ore 20.30 del giorno dello spettacolo

nei giorni di recita è possibile acquistare i biglietti (per la replica della sera stessa) e prenotare quelli per le repliche successive alla biglietteria presso la Chiesa del Santo Spirito dalle ore 20, salvo disponibilità dei posti


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK