EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2011/2012

FALSTAFF

Locandina:

commedia lirica in tre atti (sei quadri) su libretto di Arrigo Boito
musica di Giuseppe Verdi
interpreti (da confermare)
Omar Camata baritono, Jo Sang Hyun baritono, Marco Borella tenore, Marco Voleri tenore, Luca Gallo basso, Stefano Consolini tenore, Chiara Giudice soprano, Irina Kapanadze soprano, Maria Abbate soprano, Silvia Pasini contralto, Nino Batatunashvili mezzosoprano
Orchestra Sinfonica “G. Rossini” - Pesaro
direttore  Daniele Agiman
Coro lirico “Croma”  Ancona direttore  Mirca Rosciani
regia  Renato Bruson
regista collaboratore Renato Bonajuto
maestro collaboratore Giuliana Panza
scene e costumi Ass. Praeludium e Fondazione Borgatti – Cento (Fe)


Date e Info: mercoledý 7 dicembre 2011 ore 21
Compagnia: Associazione Musicale Praeludium

Scheda:

Torna l'opera sul palcoscenico del Teatro Bonci, grazie a un progetto dedicato al pubblico appassionato della città e ai nuovi talenti della lirica contemporanea.
Il progetto FALSTAFF, proposto dall'Associazione Musicale Praeludium per la stagione 2011-12, coinvolge giovani cantanti lirici debuttanti: il direttore artistico, Renato Bruson, recentemente nominato direttore della Accademia di Canto lirico della Scala, oltre a curare la regia seleziona il cast e lo prepara attraverso tre masterclasses. Fra gli interpreti, 5 provengono dal primo concorso lirico internazionale di canto “Renato Bruson”, tenutosi al Teatro Malatesta di Montefiore Conca dal 18 al 21 maggio 2011: sotto la guida del Maestro Bruson i giovani si formano studiando l'interpretazione vocale e scenica dei personaggi e la regia dell'opera FALSTAFF.

Renato Bruson, in 50 di carriera, con ben 24 personaggi  - dei 26 composti da Verdi per la voce di baritono, un record assoluto nella storia del teatro lirico - dal Conte di Luna del suo debutto (1961) a Stankar di Stiffelio interpretato nel '96, si è confermato interprete privilegiato nel ruolo di baritono verdiano, dando vita a figure memorabili, scolpite per sempre nella memoria dello spettatore d'opera italiano.
Fin dall'esordio al Teatro Nuovo di Spoleto, gli vengono riconosciuti timbro prezioso e linea aristocratica di canto, ottima dizione ed espressione sobria e misurata: qualità che, valorizzate sotto la guida di Elena Fava Ceriati, gli hanno consentito di emergere anche nel repertorio sinfonico e cameristico, spaziando da Caccini a Liszt fino a Brahms, con una sosta prolungata su Tosti. Passando da Donizetti, sul finire degli anni '70, approda definitivamente al repertorio verdiano.
Si esibito in tutto il mondo, dal Metropolitan di New York alla Scala di Milano, dal Teatro Carlo Felice di Genova al Festival di Edimburgo, dalla Royal Opera House fino alla Wiener Konzerthaus di Vienna e a vari teatri giapponesi. Il 23 gennaio 2010 ha cantato Falstaff sotto la regia di Franco Zeffirelli, dando il via alla nuova stagione lirica 2010 del Teatro dell'Opera di Roma.


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK