EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2011/2012

CAN CAN

Locandina:

di Cole Porter
prima edizione originale in italiano
esclusiva nazionale su licenza Edizioni Musicali Tams-Witmark, New York
adattamento e regia Corrado Abbati
con Antonella Degasperi, Raffaella Montini, Francesca Dulio, Francesca Araldi, Carlo Monopoli, Fabrizio Macciantelli, Marco Gabrielli, Matteo Catalini
scene Stefano Maccarini                 
costumi  Artemio Cabassi             
coreografie Giada Bardelli     
direzione musicale Marco Fiorini


Date e Info: sabato 21 gennaio 2012 ore 21
Compagnia: InScena - Compagnia Corrado Abbati

Scheda:

Divertimento, emozioni, echi di Broadway e del cinema americano sono gli ingredienti di CAN CAN, il nuovo musical della Compagnia Abbati, che accende la voglia di ridere, cantare e ballare sulle famosissime musiche di Cole Porter. Chi non ricorda la sua night and day? La grande popolarità di questo classico si deve anche al successo del film che ne è stato tratto con un cast d'eccezione: Frank Sinatra, Maurice Chevalier e Shirley MacLaine. Dietro al  film, come spesso accade, uno spettacolo di altrettanto successo: CAN CAN al suo debutto a Broadway è rimasto in scena, ininterrottamente, per 5 anni.
Questa versione, che è la prima edizione originale in italiano, a differenza del film, che aveva privilegiato la commedia, restituisce la musica alla sua integrale espressione, dove il ritmo crea una "sferzata di buon umore" trascinante ed energica come una galoppata di can can, fra sontuose ambientazioni, magnifici costumi e scene di danza mozzafiato.

A Parigi, in piena Belle Epoque, trionfa una nuova travolgente danza: il can can. Purtroppo però "l'indecente" can can viene ben presto proibito, perché è una danza concepita per incendiare menti e corpi di chi vi assiste. Ciò  non impedisce alla proprietaria di un café di metterlo comunque in scena, con grande gioia dei suoi clienti: la donna può, infatti, permettersi di ignorare la legge grazie alla sua amicizia con un disinibito giudice. Drastici cambiamenti sono però all'orizzonte: un giovane e intransigente giudice decide di porre fine a questa scandalosa situazione. Quello che il giudice non sa è che il divertimento è appena cominciato: un girotondo di esilaranti equivoci coinvolgono una serie di pittoreschi e simpatici personaggi sino all'immancabile lieto fine.
 


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK