EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2009/2010

MANUEL BARRUECO (chitarra)

Locandina:

Cuarteto Latino Americano

programma
C. Guastavino Las Presencias no.6 “Jeromita Linares” per chitarra e quartetto d’archi
Allegretto Amabile
M. Daugherty Bay of Pigs - Commissionato da Music Accord in onore di Manuel Barrueco e Michael Daugherty
M. de Aquila Boliviana                                         
A. Barrios La Catedral
G. Lena Frank Inca Dances per chitarra e quartetto d’archi - prima esecuzione europea
A. Piazzolla  (Arr. M. Barrueco) Tango Sensations per chitarra e quartetto d’archi
Asleep

Loving
Anxiety
Fear
A.Piazzolla (Arr. Cesar Olguin) Milonga del Angel  per chitarra e quartetto d’archi
A. Piazzolla  (Arr. C.Olguin) Muerte del Angel per chitarra e quartetto d’archi


Date e Info: Domenica 14 marzo 2010, ore 21
Prezzi: intero 15, ridotto 12, loggione 10, speciale carta giovani 12, speciale giovani 10

Scheda:

Una delle chitarre più apprezzate del mondo, per la maestria tecnica e per la straordinaria musicalità, dotata di un suono seducente e doti liriche non comuni - quella di Manuel Barrueco - incontra il Cuarteto Latinoamericano, considerato il più importante interprete della musica latino-americana per quartetto d’archi.

Manuel Barrueco, nato a Santiago de Cuba, inizia  a suonare ad orecchio la chitarra a otto anni e frequenta poi il Conservatorio Esteban Salas nella sua città natale.
Trasferitosi negli USA nel 1967 , continua gli studi a Miami e a New York ed entr al Peabody Conservatory di Baltimora, dove è il primo chitarrista a vincere la Peabody Competition e dove oggi insegna.
La sua intensa attività internazionale lo vede suonare ogni anno nelle più importanti capitali della musica: tra gli impegni più recenti, i concerti di New York, Los Angeles, Chicago, Londra, Milano, Roma, Monaco di Baviera, Madrid, Barcellona, Copenhagen, Atene, Seul, Taipei, Singapore, Hong Kong e la sua nona tournée in Giappone.
Ha suonato nel 2002 con l’Orchestra della BBC ai Proms di Londra  e con la Royal Philharmonic Orchestra a Madrid per celebrare i cento anni dalla nascita di Joaquin Rodrigo.
Nel 2003 ha eseguito in prima assoluta un nuovo Concerto di Roberto Sierra a lui dedicato con la New World Symphony e con la Philadelphia Orchestra, la Baltimore Symphony, l’Indianapolis Symphony, la Dallas Symphony Orchestra. È stato inoltre in tournée negli USA in duo con il celebre chitarrista jazz Al Di Meola.
Ha registrato in esclusiva per EMI una dozzina di dischi: fra questi, Cuba! è stato definito “uno straordinario risultato musicale” dal San Francisco Chronicle, mentre l'incisione del Concierto de Aranjuez di Rodrigo con Placido Domingo come direttore e la Philharmonia Orchestra è stata definita "la migliore registrazione di quest’opera" da Classic CD Magazine.
Il suo ultimo CD, Nylon & Steel, è una raccolta di pezzi in duo con grandi chitarristi non classici: il jazzista Al Di Meola, Steve Morse dei Deep Purple e Andy Summers dei Police. Un’ennesima dimostrazione della sua grande versatilità.

Il Cuarteto Latinoamericano, fondato in Messico nel 1982, è costituito dai tre fratelli Bitràn - Saul e Aròn, violinisti e Alvaro violoncellista - insieme al violista Javier Montiel.
Ha inciso la maggior parte del repertorio latino americano per quartetto d’archi e il loro sesto volume del ciclo di 17 quartetti d’archi di Villa-Lobos, registrati per Dorian, è stato  nel 2002 fra i candidati sia al premio Grammy per la migliore registrazione per Musica da Camera che per al Grammy Latino.
Ha fatto tournées in Europa, America, Nuova Zelanda e Israele.
Con Barrueco  ha suonato in molte tra le più importanti sale negli Stati Uniti e in Europa, ha registrato 2 CD e commissionato ai compositori americani Michael Daugherty e Gabriela Lena Frank dei quintetti con chitarra.
 


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK