EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2011/2012
UNO SCRITTORE LE SUE MUSICHE

SONGS CANZONI_LANDSCAPES PAESAGGI

Locandina:

concerto per immagini, parole e sagome di cartone

musiche
Aidoru
voce recitante e trame scenografiche Leonardo Delogu
testi Roberta Magnani
video Daniele Quadrelli animazioni Virginia Mori
musicisti in scena Mirko Abbondanza, Michele Bertoni, Dario Giovannini e Diego Sapignoli
organizzazione Carlotta Pieri
produzione Aidoru Associazione, Teatro Elisabetta Turroni/Comune di Sogliano al Rubicone, T.I.R. Teatri in Residenza - Provincia di Forlì Cesena e Regione Emilia Romagna
hanno ospitato gli studi Teatro Turroni/Sogliano al Rubicone [1°studio], Prototipo Festival/Savona [2°studio], residenza TREeSESSANTA°
sponsor tecnico Fustelpck

www.aidoru.org
booking www.aidoruassociazione.com


Date e Info: sabato 5 novembre ore 21 - settore unico 10 , prevendita 1
Compagnia: AIDORU

Scheda:

Songs Canzoni_Landscapes Paesaggi è il chiudere gli occhi e l'abbandonarsi in un limbo, è l'attimo seguente al donarsi completamente al mondo - urbano e naturale - e alle sue infinite manifestazioni. Un rapporto dialettico in cui l'anima non solo assorbe ciò con cui entra in contatto ma lo trasforma, lo rielabora, lo filtra umanamente: poesia della natura e poesia dell'uomo, nello stesso linguaggio, negli stessi suoni.” Rockline, Paolo Bellipanni

"Songs Canzoni_Landscapes Paesaggi, nasce come disco in cui convivono il rock e la musica contemporanea, il punk e il jazz, l'improvvisazione e la
composizione con una forte tensione verso il paesaggio naturale e urbano. Poi diviene, con gli interventi di Leonardo Delogu per la parte performativa, Roberta Magnani per le parole, Virginia Mori per le animazioni e Daniele Quadrelli per la sezione video, concerto iridato fra musica, poesia e visioni sceniche: un crocevia di suoni evocativi che ricostruiscono paesaggi e luoghi immaginari intensi, profondi e suggestivi. In scena quattro musicisti ed un attore che guidano e accompagnano il pubblico, con parole sussurrate che suggestionano l'ascolto e la visione, azioni volte alla costruzione dell'ambiente scenico, rumori, strumenti, note, melodie, timbri, silenzio, alla scoperta per piccoli frammenti di un paesaggio fisico e interiore, di un mondo che è troppo ricco di sfumature, emozioni, visioni e colori per rimanere immobili e non coglierne e amarne la poesia che vi trema all'interno.
L’azione performativa, minimale, quasi microscopica, si dispiega durante tutto il concerto per ricostruire un paesaggio visivo, fragile, fatto di cartone, in bianco e nero. Un paesaggio leggero, effimero in costante cambiamento anche quello legato alle animazioni di Virginia Mori e la partitura video di Daniele Quadrelli. Le parole scritte da Roberta Magnani e interpretate da Leonardo Delogu popoleranno questi luoghi come sussurri, come vento che si insinua nelle fessure: ogni tanto qualche sagoma si affaccerà sulla porta. Il performer dalla penombra farà emergere luoghi, scorci naturali e urbani, luoghi della nostra vita e della nostra memoria, per poi farli ripiombare nell’ombra, dolcemente." AIDORU


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK