EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
Calendari - Archivio
Stagione 2015/2016

CARMINA BURANA

Locandina:

in occasione del 170esimo del Teatro Bonci

Piazza Guidazzi, ore 20 (inizio proiezione ore 20.00 - ore 20.20 arrivo Parata e Happening)

170 Happening

Ouverture Carmina Burana

regia di Cesare Ronconi
parole di Mariangela Gualtieri
movimento Lucia Palladino
con la partecipazione di Martina Ambrosioni, Arianna Aragno, Andrea Bartolini, Livia Bottignole, Antonia Casadei, Francesco Maria Dell’Accio, Elena Griggio, Rossella Guidotti, Alice Leoni, Ondina Quadri, Piero Ramella, Gianfranco Scisci, Ana Shametaj, Brixhilda Shqalsi, Stefania Ventura, Pier Paolo Zimmerman 

costumi Cristiana Suriani

produzione Teatro Valdoca
con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Comune di Cesena
con il sostegno di Emilia Romagna Teatro Fondazione

 

Teatro Bonci, ore 21

Carmina Burana di Carl Orff  per soli, coro e orchestra

Orchestra del Conservatorio “B. Maderna” di Cesena
in collaborazione con l’
Orchestra Maderna di Forlì
Direttore
Filippo Maria Bressan
Coro Quadriclavio Direttore Lorenzo Bizzarri
solisti Roberta Pozzer, Andrea Arivabene, Riccardo Fioratti
con la partecipazione dei cori di voci bianche del
Conservatorio “B. Maderna di Cesena, dell’Istituto Masini di Forlì
Direttori Anna Galterio, Pia Zanca
in collaborazione con Liceo Musicale Statale di Forlì e Dipartimento di Canto del Conservatorio B. Maderna

scarica il programma


Date e Info: mercoledý 18 maggio 2016
Prezzi: ingresso gratuito

Scheda:

Il Teatro Bonci ospiterà mercoledì 18 alle 21 il Conservatorio Bruno Maderna in un concerto dedicato ad una delle opere del novecento musicale più amate dal pubblico, i Carmina Burana per soli, coro e orchestra di Carl Orff. Com’è noto, il compositore tedesco, in pieno regime nazista, si servì di preziosi codici medievali legati ai cosiddetti clerici vagantes, gli studenti universitari dell’epoca, per confezionare un grandioso affresco musicale dello spirito germanico e della goliardia, ovviamente senza alcuna traccia di restituzione di tipo filologico ma ‘saccheggiando’ a piene mani testi e intonazioni musicali.

Il concerto si pone nell’ambito delle Celebrazioni del 170° del Teatro Bonci del Comune di Cesena e come tappa conclusiva di una serie di appuntamenti musicali presso la Biblioteca Malatestiana nella Rassegna ElaborAzionE curata dal Conservatorio che ha rappresentato un vero e proprio viaggio attraverso le forme di rifacimento di materiale musicale preesistente che hanno distinto di volta in volta le epoche musicali.

Al Concerto partecipano gli studenti e i docenti del Conservatorio Maderna in collaborazione con l’Orchestra Maderna di Forlì e il Coro Quadriclavium, nell’occasione diretti da Filippo Maria Bressan, uno dei più innovativi e interessanti direttori della nuova scuola italiana. Significativa la presenza delle voci bianche del Conservatorio e dell’Istituto Masini di Forlì, nonché la collaborazione con il Liceo Musicale Statale di Forlì, a rappresentare la coralità non solo delle voci e dei suoni ma delle forze in campo dell’area vasta romagnola nella valorizzazione della cultura musicale a tutti i livelli, in primis l’amministrazione comunale e ERT.

Per l’evento, su invito del Conservatorio B. Maderna e del Comune di Cesena, il Teatro Valdoca dedica al 170° del Teatro un progetto speciale che il 18 maggio farà da prologo all’esecuzione dei Carmina Burana.

170_Happening è il titolo di questo evento unico, con regia di Cesare Ronconi e parole di Mariangela Gualtieri, pensato come Festa per il Teatro e preparato da un workshop residenziale. Interpreti, 16 giovani allievi attori della Scuola Interna al Teatro Valdoca, con un allestimento scenografico/tecnico sulla piazza antistante il Bonci che metterà in tensione il campo di forze tra l’interno e l’esterno del Teatro, tra il palcoscenico e la città, tra memoria e contemporaneo.

A partire dalle 20 una grande proiezione video sulla facciata del Bonci - ideata appositamente da Ronconi - farà rivivere le presenze decisive nella storia del teatro contemporaneo e l’accampamento nomade in piazza Guidazzi accoglierà gli spettatori. Seguiranno, alle 20.20, la parata urbana - che avrà in sé i colori, il brio e la scompostezza di una festa, ma anche la ritualità di un corteo celebrativo - e l’happening, dove il lavoro fatto insieme verrà mostrato, nel suo basculare tra individuo e coro, tra coraggio individuale e passione corale, mettendo in consonanza gli ultimi lavori di Teatro Valdoca con la musica di Carl Orff.


Piazza Guidazzi - 47521 Cesena - Info: 0547 355911 - Biglietteria: 0547 355959 - Fax: 0547 355910 - info@teatrobonci.it - P.iva e C.F. 01989060361

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK